Avrei bisogno di aumentare un po' il latte prodotto per riuscire a metterlo da parte in freezer

Una mamma chiede:
2 settimane fa sono rientrata al lavoro e lui va al nido. In questi ultimi giorni, però, credo anche per via del ritorno del ciclo mestruale, ho notato una riduzione del latte e temo vada a finire. Desidero davvero allattarlo ancora, sia per passargli altri anticorpi che per poter mantenere con lui quel legame speciale che ci lega. Sono molto ansiosa e poco sicura riguardo al mio latte. Ho il terrore di perderlo per sempre e questo mi stressa.

Una mamma chiede:
Quale tiralatte mi consigliate? Elettrico o manuale?
Non vorrei spendere soldi per nulla....e poi vedere che non funziona....
L'unica cosa che non vorrei fare è smettere di allattare mia figlia...

Una mamma chiede:
Dovrei riniziare a lavorare e non so come gestire l'allattamento...
Il mio lavoro e' solamente serale.... Sono assalita da mille dubbi....
Mi e' stato anche suggerito di prendere delle pastiglie di Galega per aumentare il latte...E' una cosa giusta?

Una mamma chiede:
Come potrò gestire il distacco dal mio bambino di tre mesi con il rientro al lavoro?
E' possibile rendere un po' più regolari le poppate per riuscire a mantenere i ritmi di sera e mattina o è una falsa speranza?


Una mamma chiede:
Che cosa posso fare?